Giuseppe Poggi (1811-1901)

Dell’architetto Giuseppe Poggi la Biblioteca possiede i seguenti manoscritti:

Lettere                                                                                                                                   Segnatura

36 lett + 1 all con appunti a Luigi Guglielmo C.D., 20.1.1865 – 3.1.1901 e s.d.      Cambray-Digny 43, 89-90
3 lett a Gaetano Coli, Firenze 1868                                                                                 Tordi 548, 94
1 lett a Tommaso Corsi, s.l., 5.8.1852                                                                           C. Vari 264, 120
2 lett a De Gubernatis, Roma 1891 e 1894                                                                   De Gub., 101, 14
1 lett a Tommaseo, s.d.                                                                                                     Tomm. 115, 6
13 lett a Atto Vannucci, 1862-1869                                                                          Vannucci XII, 59
6 lett a non id., Firenze, 13.9.1871 – 5.2.1878                                                   C . Vari 93, 168-173
24 lett a E. P., 1872-1894                                                                                       E. Peruzzi 157, 15
1 lett a U. P. (?)                                                                                                         U. Peruzzi XXXIV, 6
35 lett a U. P., 1865-1869                                                                                       U. Peruzzi XLV, 31
40 lett a U. P., 1869-1874                                                                                         U. Peruzzi XLV, 32
39 lett a U. P. (di cui 1 di Celso Arrigoni e 1 di Léopold F. Balny), 1873-1887 e s.d.   U. Peruzzi XLV, 33

ritratto di G. Poggi                                                                                                                  Mss da Ord. 128

NO lett a G. P.

Mss da ordinare 91 : “G. Poggi, U. Peruzzi, Carte riguardanti il progetto del Viale dei Colli”:  è solo il titolo di un inserto a cui non corrisponde il contenuto

Riproduzione digitale della collezione di manoscritti persiani della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze

La Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze conserva quattordici manoscritti persiani distribuiti nei fondi Magliabechiano (cinque, di cui tre portati in Italia dal viaggiatore Gerolamo Vecchietti), Palatino (otto, tutti opera di [wikipop language=”fr” search= “Giambattista_Raimondi”]Giovan Battista Raimondi[/wikipop]W) e Nuove Accessioni.

Il destriero Raxš combatte il leone, in difesa di Rustam dormiente

Il destriero Raxš combatte il leone, in difesa di Rustam dormiente

In un precedente articolo è stato descritto in dettaglio il più antico esemplare dello [wikipop language=”it” search=”Shahnameh”]Šāhnāme[/wikipop]W (Libro dei Re) di [wikipop language=”it”]Ferdowsi[/wikipop]W finora conosciuto al mondo (Magl. III.24) e di cui è stata resa disponibile la copia digitalizzata.   Sono adesso disponibili le copie digitalizzate di altri manoscritti persiani, tra cui uno Šāhnāme miniato, assegnabile alla seconda metà del XV secolo (Naz. II.III.2), un Asrārnāme di [wikipop search=”Attar_of_Nishapur”]Farid al-Din ‘Attār[/wikipop]W datato 15 settembre 1440 (Magl.  III.10), un [wikipop search=”Masnavi”]Masnavi-e ma’navi[/wikipop]W di [wikipop language=”it” search=”Gialal_al-Din_Rumi”]Jalāl al-Din Rumi[/wikipop]W assegnabile al XV secolo (Banco Rari. 42) e alcune carte e apparati di [wikipop language=”fr” search= “Giambattista_Raimondi”]Giovan Battista Raimondi[/wikipop]W (Naz. II.III.13, Naz. II.III.14, Naz. II.III.15, Naz. II.III.18).

Le descrizioni sotto riportate sono tratte da Catalogo dei manoscritti persiani conservati nelle biblioteche d’Italia, compilato da A. M. Piemontese, Roma 1989 (Indici e cataloghi. Nuova serie, 5), pp. 110-124.

[catablog  category =”manoscritti persiani”]

 

Cataloghi:

  • G. Saltini, Notizia di trenta codici manoscritti di Giovan Battista Raimondiche si conservano nella biblioteca Magliabechiana di Firenze, in “Giornale Storico degli Archivi Toscani”, 4 (1860), pp. 297-308.
  • Catalogo dei manoscritti persiani conservati nelle biblioteche d’Italia, compilato da A. M. Piemontese, Roma 1989 (Indici e cataloghi. Nuova serie, 5), pp. 110-124.

MV